Downtown San Francisco

Union Square

Non esiste una vera e propria Downtown San Francisco, quanto piuttosto una serie di quartieri centrali che vengono identificati come il cuore pulsante della città. Tra questi vanno annoverati sicuramente Union Square, Tenderloin ed il Civic Center.

Civic Center

Civic center è un area che ricopre pochi isolati racchiusi tra Market Street e Van Ness Avenue, è considerato il centro nevralgico delle visite culturali della città dove potete trovare diversi edifici storici ed istituzionali. Il fulcro del quartiere è la City Hall, il municipio della città in stile Beaux-Arts, la cui cupola alta 94 m fu costruita prendendo come modello la Basilica di San Pietro a Roma. Di fronte c’è la Civic Center Plaza, un’ampia piazza con tanti spazi verdi frequentata da artisti di strada, skates ed anziani che praticano Tai Chi.

Qui si trovano anche l’Asian Art Museum, che ospita una ricca e vasta raccolta di arte asiatica, e la Public Library di San Francisco. A pochi passi potete arrivare alla United Nations Plaza, dove ogni mercoledì e domenica, dalle 7 di mattina alle 5 di pomeriggio si svolge il colorato Farmer’s Market.

A poca distanza trovate anche il San Francisco Jazz Center, la Davies Symphony Hall, altri edifici storici e numerose gallerie d’arte.

Ben collegato con gli altri quartieri dai trasporti pubblici, è un quartiere vivace di giorno, ma non troppo consigliato la notte.

Union Square

Union Square è il centro dello shopping di lusso a Downtown San Francisco dove potete trovare qualsiasi marca cerchiate nel giro di pochi km, da Tiffany a Neiman Marcus o Macy’s.

La piazza, da cui prende il nome la zona, può essere considerata il cuore di San Francisco. E’ una bella piazza circondata da storici hotel di lusso e grandi magazzini, dove riposarsi nei cafè all’ombra delle palme con un alta statua al centro della piazza che commemora l’ammiraglio George Dewey.

Ad est di Union Square, Maiden Lane, un tempo una strada a luci rosse, è ora una viuzza elegante con un susseguirsi di vetrine scintillanti e boutique di lusso, dove sorge anche il Circle Gallery Building dell’architetto statunitense Frank Lloyd Wright.

Per continuare con lo shopping sfrenato, poco a sud di Union Square su Market Street si trova il rinomato centro commerciale Westfield San Francisco Centre che conta più di 400 negozi.

Tenderloin

Tenderloin, tra Civic Center e Union Square non fa per tutti. Spesso sconsigliato ai turisti per la presenza di senzatetto, in realtà è un quartiere molto interessante e non così terrificante e pericoloso.

Non è un quartiere pulito e profumato, non troverete negozi di lusso e localini alla moda, ma è autentico, chiassoso, grezzo. La presenza di senzatetto che occupano i marciapiedi, o abitanti stravaganti che vagano per le strade parlando da soli non è in discussione, ma si tratta solitamente di persone innocue che non danno fastidio a nessuno.

Il quartiere è ricco di piccoli negozi storici e corner stores e la vita notturna sta iniziando a crescere, con nuovi locali dove far tardi la notte che stanno aprendo nella zona.

Il miglior modo per visitare Tenderloin è viverlo con discrezione cercando di sospendere il giudizio e non facendosi sorprendere dalla variegata ed interessante umanità che si incontra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *